Risoluzione dei problemi relativi ai nameserver e ai record DNS

Se hai pubblicato il tuo sito e configurato correttamente le impostazioni DNS, ma il sito non è ancora comparso online, potrebbe essere necessario controllare le impostazioni del nameserver. Per ulteriori informazioni su compe pubblicare il proprio sito e configurare i record A e CNAME, vedi Configurazione, pubblicazione e lancio del dominio

I nameserver possono influire sui record A e CNAME durante la configurazione delle impostazioni DNS. Per aggiornare il DNS, è necessario apportare aggiornamenti al gestore DNS in cui sono puntati i nameserver. Questo non è sempre lo stesso posto in cui è registrato il tuo dominio. Ad esempio, il dominio potrebbe essere registrato su GoDaddy, ma le impostazioni del nameserver di GoDaddy puntano a Cloudflare. Per aggiornare i tuoi record DNS, devi accedere a Cloudflare per aggiungere le tue impostazioni DNS, non a GoDaddy.

Attenzione

La modifica delle impostazioni dei nameserver è un'operazione da eseguire prestando la massima attenzione, dato che modifica tutte le impostazioni DNS contemporaneamente. Ad esempio, se il tuo servizio di posta elettronica è impostato su domain.com e decidi di cambiare i nameserver, dovrai aggiungere delle impostazioni DNS al nuovo nameserver per la tua e-mail (record MX) e aggiungere anche i record A e CNAME per poter pubblicare il sito.

Per trovare i tuoi nameserver:

  1. Vai su https://www.whois.com/whois/.
  2. Digita il nome di dominio o l'indirizzo IP nella casella di ricerca e fai clic su Cerca.
  3. Le informazioni del dominio mostreranno: Dominio, Registrar e Nameserver.
  4. L'informazione Nameserver indica dove bisogna andare per aggiungere i record A e CNAME e puntare il sito senza rimuovere alcuna informazione esistente che possa interessare altre applicazioni connesse al dominio (come la posta elettronica, i documenti e così via).
    Ad esempio, il dominio nell'immagine sottostante indica che è necessario andare su Cloudflare per aggiornare le informazioni sul nameserver.
Nota

Se il tuo dominio è depositato presso un registrar che non consente l'editing DNS avanzato, potrebbe non essere possibile aggiungere e modificare i record A e CNAME, ma unicamente cambiare i nameserver. In questo caso, è possibile usare un gestore DNS avanzato come Cloudflare. Quando si aggiunge un dominio a un account Cloudflare, quest'ultimo rileva automaticamente i tuoi attuali record DNS, fornendoti nameserver verso i quali puoi puntare il dominio. Avrai quindi accesso per aggiungere i record A e CNAME di cui hai bisogno per puntare il dominio verso il tuo sito.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
×

Please Log in as a Pro

Priority Phone Support is available exclusively to Pros. Log in to your Pro account now to see our international support numbers.

Log In
Not a Pro? Purchase a Pro plan!